TRAMITE BONIFICO BANCARIO

a favore della Fondazione: sarai di aiuto a chi ne ha più bisogno!

Coordinate bancarie per donare tramite bonifico:

IT18L0503411711000000007425

Coordinate bancarie per donare tramite bonifico (conto corrente postale):

IT17Y0760111700001041670140

Dona il tuo 5×1000

DESTINA il 5 per mille a favore della Fondazione Fevoss

Non ti costerà nulla e sarà di aiuto a chi ne ha bisogno.

C.F.: 93271890233

LASCITO TESTAMENTARIO

Una fonte importantissima nella raccolta di fondi della Fondazione

Esistono diverse forme di testamento, ma le più utilizzate sono due:

null

TESTAMENTO OLOGRAFO

Il testamento olografo deve essere scritto interamente a mano dal testatore. Per essere valido deve inoltre riportare la data (giorno mese e anno) e la firma (nome e cognome). Poiché il testamento olografo può essere smarrito, alterato, falsificato o sottratto, è opportuno depositare l’originale presso un notaio di fiducia.

L’oggetto del lascito può consistere in:

  • somme di denaro, titoli, azioni e fondi di investimento;
  • beni immobili (case, fabbricati) e terreni;
null

TESTAMENTO PUBBLICO

Il testamento pubblico è scritto da un notaio alla presenta di due testimoni. L’atto, firmato dal testatore, dai testimoni e dal notaio, sarà conservato negli atti del notaio e reso pubblico solo dopo il decesso del testatore.

  • beni mobili come arredi, gioielli, opere d’arte;
  • polizze vita, nominando la FFST come beneficiario
  • l’intero patrimonio

Il testamento è l’unico strumento per disporre del proprio patrimonio dopo la morte. In assenza di testamento tutti i beni del defunto vengono distribuiti a parenti o, in assenza, allo Stato, secondo criteri fissati dalla legge. Con il testamento è invece possibile destinare le proprie sostanze liberamente, con i soli limiti posti dalla legge a favore di alcuni parenti detti “legittimari”. Il testamento già redatto può essere modificato, in qualsiasi momento e per tutte le volte che lo si vorrà, revocando espressamente le volontà precedentemente espresse. I lasciti testamentari rappresentano una fonte di crescente importanza nella raccolta di fondi della Fondazione Fevoss Santa Toscana e contribuiscono in maniera significativa a potenziare i propri servizi.

Un obiettivo che possiamo raggiungere con l’aiuto di chi ha una visione del futuro altrettanto altruistica. Insieme a chi pensa che grazie a un gesto compiuto oggi, il futuro di molte persone potrà essere più sereno.