San Giò Video Festival, il Premio Solidarietà al film “13 seconds”

E’ il film 13 seconds del regista iraniano Milad Tangshir il vincitore del Premio Solidarietà Fevoss dato in occasione della 25esima edizione del San Giò Verona Video Festival. Anche quest’anno infatti la rassegna dedicata al cinema d’autore guidata da Ugo Brusaporco ha deciso di premiare per la solidarietà dimostrata dall’essere umano, il film “13 seconds” del regista Milad Tangshir.

Il film racconta la terribile esperienza del popolo iraniano colpito duramente dal terremoto nel novembre del 2017. Sono bastati, in quell’occasione, tredici secondi per perdere tutto. «In quei drammatici momenti la solidarietà, intrinseca nell’essere umano, si manifesta pienamente», questa la motivazione che ha portato il film a vincere il premio “The Fevoss Award for Charitable Sentiments” (Premio Fevoss per i sentimenti di carità)

Cuore del festival andato in scena tra il 23 e il 27 luglio nell’ex Chiesa di Santa Maria in Chiavica, è il bisogno e la ricerca della figura del padre, tema che si è potuto ritrovare in molti dei film e cortometraggi selezionati per l’edizione 2019 del San Giò Verona Video Festival.

Per saperne di più sui vincitori dell’edizione 2019 del Festival.

Il film: 13 seconds

(Iran 2018) by Milad Tangshir

Più info.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail