«Nessuno è un numero»: Fondazione Fevoss Santa Toscana e MolinAuto srl insieme per le persone

La realtà nata negli anni Novanta in località Molini di San Michele è Main partner del cartellone di eventi solidali organizzati per la primavera-estate dalla Fondazione «La Fondazione Fevoss Santa Toscana è sempre in prima linea nel volontariato, grazie...

Continua a leggere

Fondazione Fevoss Santa Toscana, al via la partnership con Phoenix Group: in campo per dare valore alla persona

Valorizzare le persone e le relazioni. E’ questo uno dei valori fondanti di Phoenix Group, nato nel 2008 a Verona, grazie alla professionalità e all’impegno del managerGiulio Fezzi. Un orientamento, quello di mettere “la persona al centro”, che si...

Continua a leggere

La Fondazione Fevoss Santa Toscana sale in passerella, una sfilata solidale per lanciare un appello: «Sposa i nostri valori!»

Sabato 14 maggio in passerella 30 abiti nuziali second hand dagli anni ’50 ad oggi per presentare la missione del Bazar Solidale Da una mano all’altra e della Sartoria Fili di bene: regalare una seconda occasione, agli oggetti donati...

Continua a leggere

La dipendente: «Dove lavoravo prima ero un numero, qui quello che faccio ha un immenso valore, per me e per gli altri»

In occasione del quinto anniversario della Fondazione Fevoss Santa Toscana, conosciamo i volti di alcune persone che fanno parte della nostra grande famiglia: Giorgia Ferrarese, responsabile del Bazar solidale di via Marconi, 21 a Verona «Grazie al Bazar solidale...

Continua a leggere

«Nel cuore di via Marconi, cinque secoli di solidarietà», la mostra di Fondazione Fevoss Santa Toscana con l’Istituto Assistenza Anziani

Sabato 27 novembre sarà inaugurata l’esposizione che ricostruisce il passato dell’isolato che ospita il Bazar Solidale: 500 anni nel segno del servizio delle persone bisognose di aiuto Per l’occasione riaprirà le porte la chiesa di Santa Caterina alla Ruota,...

Continua a leggere

«L’industria tessile inquina? Puntiamo sull’eco-fashion»

Arianna De Biasi di Dress-ECOde protagonista al workshop del Bazar Solidale sulla moda sostenibile «Compriamo solo l’indispensabile e per il resto noleggiamo, scambiamo e ricicliamo in maniera creativa» Per produrre una T-shirt servono 2.700 litri d’acqua, pari al fabbisogno...

Continua a leggere